Angeli e Demoni, tour di una Roma segreta

Papi, crimini e misteri.

C’è una Roma fatta di piazze, fontane, chiese e obelischi. Ma c’è anche la Roma di “Angeli e Demoni”, dei segreti e dei crimini. Dei fantasmi le cui ombre si stagliano nei vicoli e nei sotterranei, eredità di una Storia millenaria. Una città da scoprire oltre ciò che in tutto il Mondo conoscono e ammirano.

I fantasmi di Roma.

“Se la tua morte sarà pianta da tutti i tuoi amanti, piangerà mezza Roma!”. E’ la frase che la leggenda vuole abbia pronunciato un soldato romano nell’eseguire la sentenza di morte a danno di Messalina. La giovane donna, appena ventitreenne, era la sposa del vecchio Claudio, cugino di Caligola e futuro imperatore. Costretta in una vita che la soffocava, la ragazza condusse un’esistenza dissoluta e si innamorò del console Gaio Silio. Scoperta da Claudio, venne condannata. Il suo spettro vaga a Colle Oppio, vicino i resti del tempio del suo vecchio marito. Ancor più famosa e inquietante è la storia di Beatrice Cenci, nobildonna giustiziata l’11 settembre 1599 per aver ucciso il padre-padrone insieme ai due fratelli e alla matrigna. Nel secoli c’è chi giura di averla vista camminare, con la sua testa mozzata in mano, lungo il ponte di Castel Sant’Angelo.

I crimini di Roma tra fiction e realtà.

Ma Roma è stata teatro anche di efferati crimini e la sua atmosfera scelta da molti registi e scrittori (pensiamo a Dan Brown e Ron Howard per “Angeli e Demoni”) per ambientare alcuni tra i più noti sceneggiati noir della tv italiana. Dal 7 ottobre al 6 gennaio, presso il Museo di Roma in Trastevere, sarà possibile visitare la mostra “Sulle tracce del crimine”, un viaggio attraverso gli storici sceneggiati Rai e serie tv a tema giallo, con Roma protagonista.

Other blog posts…

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.
By using Aliceinwonderome website, you accept our use of cookies.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website. By using Aliceinwonderome website, you accept our use of cookies.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.
By using Aliceinwonderome website, you accept our use of cookies.